La valle del Roia
Rischi naturali e paesaggi

I percorsi di Ventimiglia e Breil si svolgeranno  in presenza di centri urbani, vogliate quindi cortesemente rispettare i codici stradali e far attenzione alla circolazione pedonale. Il percorso di Casterino invece si svilupperà soprattutto in montagna, vi consigliamo quindi di consultare le previsioni meteo e soprattutto di considerare il livello di difficoltà del percorso, rivolto maggiormente ad un pubblico avvezzo all’ escursionismo.

Buon Percorso a tutti !

« RiskNET » è il prolungamento del progetto strategico europeo « RiskNat », il cui obiettivo è la creazione di una piattaforma interregionale sui rischi naturali. Esso riunisce delle collettività locali, degli organismi pubblici e privati della zona frontaliera franco-italiana.

RiskNET mira specialmente a implementare la rete transfrontaliera dei soggetti, rafforzare l'informazione ed il coinvolgimento della popolazione...

Questo campus si inserisce nel progetto RiskNET (nella tematica della sensibilizzazione ai rischi naturali), programma europeo ALCOTRA, di cui il C.M.E. è partner.

Ringraziamenti

Diverse persone ci hanno accompagnato e sostenuto contribuendo al successo di questo lavoro.

  • Per la città di Ventimiglia teniamo a ringraziare il Comune ed in particolar modo Cesare Cigna; Marco Marchesi; Gabriella Dardano.
  • Per il comune di Breil-Sur-Roya un particolare ringraziamento va al sindaco di Breil Joseph Ghilardi; a Patricia Balander; a Julien Marcussini; a Philippe Marinelli; ai Vigili del Fuoco; all’agenzia di comunicazione Lez’Art Création.
  • Per il comune di Tende : ringraziamo il Municipio di Tende; la Signora Granier, Franck Pascucci e tutta la direzione della scuola di Saint Dalmas de Tende.

Infine ma non per ordine di importanza, grazie alla collaborazione di Ennio Rossi, Riccardo Restani della provincia di Imperia e a tutto il personale dell’Istituto Internazionale di Studi Liguri e del rifugio Neige et Merveilles.